Note from Ville Hietanen (Jerome) of ProphecyFilm.com: Currently, I (but not my brother of the “prophecyfilm12” mail) have updated many of my old believes to be more in line with Vatican II and I no longer adhere to the position that Vatican II or the Protestants, Muslims, Buddhists or various Traditionalists Groups and Peoples etc. or the various teachings, Saints and adherents to Vatican II (and other canonized by Vatican II) such as Saint Mother Theresa or Saint Pope John Paul II etc. was heretical or damned or not Catholic (or not the Pope) – or that they are unworthy of this title. Why have I changed position? That is simply because the law of conscience is true, and because damnation is something evil, and because Vatican II is more open to the law of conscience and universal salvation, whereas the pre-Vatican II Church was not.

For more information on this topic and why I have changed position, and why damnation is evil and why the Vatican II Church teaches something good with being more open to universal salvation and the law of conscience, see these posts (please see both of them, they are very important):

https://against-all-heresies-and-errors.blogspot.com/2019/08/why-i-no-longer-reject-vatican-ii-or-the-traditional-priests-or-receiving-sacraments-from-them.html

https://against-all-heresies-and-errors.blogspot.com/2019/05/q-why-damnation-and-eternal-torments-is-evil.html

Simply said, salvation for everyone is something infinitely desirable and endlessly good, whereas eternal damnation in torments and fire is the most evil thing that could ever be imagined, and it is stupid to believe (and just silently accept) that our fellow human beings must be damned simply because they held a different faith, or simply because God wills it, or only because they failed in their life. That is why I admire Vatican II now, since they have distanced themselves from repressing and evil teachings like an eternal Hell with torments and fire for our beloved fellow human brothers, sisters, fathers, mothers, children and neighbours etc! and now, instead of focusing on unforgiveness and damnation, the Catholic Church (which is the Church of God) focuses on love, unity, forgiveness, hope and salvation for everyone – which is an eternal true and endlessly good doctrine, since it follows true justice and our conscience which wills eternal good towards everyone and not only towards ones own (even ones enemies, that they may become good so that we may be able to love each other and become best friends).

See: Why I no Longer Reject Vatican II and the Traditional Catholic Priests or Receiving Sacraments from Them (On Baptism of Desire, Baptism of Blood, Natural Family Planning, Una Cum etc.)

Q&A: Damnation and Eternal Torments for Our Children and Beloved Ones is "True" and "Good" but Salvation for Everyone is "Evil" and a "Heresy"?

Chiesa Cattolica, Il Termine Chiesa, Teologia, Storia delle Chiese Romane

Chiesa Cattolica

La Chiesa Cattolica è la Chiesa cristiana che risale fino a Gesù nella successione apostolica ininterrotta, e che riconosce il primato di autorità al vescovo di Roma. La Chiesa universale sussiste (subsistit) nella Chiesa Cattolica, fondata da Gesù Cristo, a cui appartengono tutti i cristiani battezzati.
La Chiesa Cattolica è la Chiesa cristiana che risale fino a Gesù nella successione apostolica ininterrotta, e che riconosce il primato di autorità al vescovo di Roma. La Chiesa universale sussiste (subsistit) nella Chiesa Cattolica, fondata da Gesù Cristo, a cui appartengono tutti i cristiani battezzati. Il termine cattolico mutua il greco καθολικός (katholikòs), aggettivo che significa "universale, secondo il tutto". Il termine compare per la prima volta con Ignazio di Antiochia che si rivolge alla comunità di Smirne: "Là dove c'è Gesù Cristo ivi è la Chiesa Cattolica" (Ad Smyrnaeos, 8).

Il termine Chiesa deriva dal greco ecclesia che vuol dire "comunità" oppure "convocazione". Nell'Antico Testamento, infatti, per Chiesa si indicava l'assemblea del popolo di Dio riunita per il culto e nel Nuovo Testamento l'assemblea dei credenti riunita in Cristo per mezzo del Battesimo e della comune fede in Dio secondo il messaggio di Gesù Cristo predicato dagli Apostoli.

Essa quindi, in definitiva, è la comunione dei battezzati, che fanno unico Corpo con il loro Signore e fra di loro.

San Paolo, nei suoi vari scritti, paragona la realtà della Chiesa a quella dell'organismo vivente, nel quale ogni membro svolge una specifica funzione per l'intero beneficio di sè stesso e dell'intero corpo (Prima Lettera ai Corinzi) delinenando, all'interno di una sola comunità, una molteplicità di doni e di carismi operati dallo Spirito Santo per la vita dei singoli e della comunità ecclesiale stessa.

Nelle varie citazioni del Nuovo Testamento, la Chiesa assume varie altre denominazioni quali Popolo di Dio, Corpo di Cristo, Sposa di Cristo, Edificio di Dio.

Teologia
La Chiesa Cattolica si intende come Corpo Mistico di Cristo di cui lo stesso Gesù è il capo spirituale. Secondo la definizione del Catechismo Tridentino, "essa è divisa in due parti: la chiesa trionfante, cioè coloro che godono la beatitudine eterna, e la chiesa militante, cioè l'insieme di tutti i fedeli che ancora vivono sulla terra... Nella Chiesa militante vi sono due specie di uomini: i buoni e i cattivi. I cattivi partecipano dei medesimi sacramenti e professano la stessa fede dei buoni, ma ne differiscono per la vita e i costumi. Buoni sono quelli i quali sono congiunti e stretti tra loro non solo dalla professione della fede e dalla comunione dei sacramenti, ma anche dal soffio della grazia e dal vincolo della carità".

Storia delle Chiese Romane
Dopo il periodo di tolleranza dei primi secoli e le persecuzioni del III secolo, l'imperatore romano Costantino I permise ai cristiani di avere i propri luoghi di culto: le prime chiese ebbero origine nei luoghi in cui i primi cristiani si incontravano in privato o in segreto, che si dividevano in:

* case di privati cittadini, che ospitavano incontri dei fedeli (oratoria, oracula);

* luoghi in cui si faceva carità, distribuendo ai poveri, erano le cosiddette "diaconìe". Le diaconìe più grandi avevano diversi diaconi, dei quali uno era il responsabile generale e prendeva il nome di "arcidiacono"

* case che possedevano un titulus, e che erano dette anche domus ecclesiae, "casa dell'assemblea", da cui "chiesa".

Solo i tituli erano autorizzati a distribuire i sacramenti. Papa Marcello I, all'inizio del IV secolo, confermò che solo i tituli erano centri di amministrazione della Chiesa. I tituli potevano avere più presbiteri, e il sacerdote più importante di un titolo aveva il nome di cardinale.

We are looking for willing translators and helpers for the full article. This article about Catholic, Catholic Church and Catholicism is currently not available in the Italian language. For those interested, the whole article about Catholicism can be read and translated at: http://www.catholic-saints.net/catholic-church/

www.Chiesa-Cattolica.net
DVD e Libri Gratuiti!
FREE DVDs & VIDEOS
WATCH & DOWNLOAD ALL OUR DVDs & VIDEOS FOR FREE!